Top 10: assoli di chitarra

Ed eccoci ad una top 10 sui miei soli di chitarra preferiti, grosso modo.
Scrivo sempre "grosso modo" perché non escludo di dimenticare qualcosa e perché le mie scelte possono essere influenzate dal periodo.

Onde evitare di trovare gli stessi artisti ripetuti, mi autoimpongo la regola di un solo solo per artista, cosí risulta piú varia. Se non vedete il video, cliccate sul link e vi apparirá magicamente.

Ovviamente, fatemi sapere le vostre opinioni e quali sono i vostri soli preferiti.


10) Goodbye to romance - Randy Rhoads (Ozzy Osbourne)
La ballad di Ozzy é bellissima ma trova il suo culmine in questo stupendo solo del compianto Randy Rhoads. Se cliccate sul titolo vi partirá l'assolo, per colmare (eventualmente) la lacuna.

9) Walk - Dimebag darrell (Pantera)
Si puó trovare un solo cosí di gusto in una canzone rozza come Walk? Beh, Dimebag poteva.


8) One - Kirk Hammett (Metallica)
Kirk é uno dei chitarristi piú odiati e maltrattati dalla rete, peró di cose buone ce ne ha regalate eccome. Scelgo il suo assolo di tapping sulla strato nel capolavoro One. Parte abbastanza semplice poi va a complicarsi sempre di piú. Grande gusto, grande suono e grande esecuzione.

7) Highway star - Richie Blackmore (Deep purple)
Pipiripipiú pipiripiú PIPIpiripiúú PIpiripiú- du du du du parapapaparapaparapaparaparapa....
(Me ne esco cosí)

6) Little wing - Jimi Hendrix
Poteva mancare il buon Jimi Hendrix? Ultimamente sono talmente in fissa che metto la backing track che si trova su Youtube e lo suono (quantomeno, ci provo), per 10 minuti di fila. Gusto e suono grandioso. Sono cieco io o non esiste nessun video ufficiale su YouTube? (Per questo non ho messo nessun link)

5) Bohemian Rhapsody - Bryan May (Queen)
Secondo me Bohemian Rhapsody é la canzone del secolo. Poteva avere un solo non all'altezza? Assolutamente no. Brian May in tutto il suo splendore, ladies and gentlemen.

4) Seventh son of a Seventh son - Adrian Smith/ Dave Murray (Iron Maiden)
Cliccando sul link sopra sentirete 3 minuti da paura con quello che la premiata coppia Smith/Murray sono in grado di fare. Questa canzone é un capolavoro principalmente per merito loro. Dal vivo assegnano qualche solo anche a Janick Gers e qualche anno fa volevo farla finita gettandomi dalle tribune.

3) Under a glass moon - John Petrucci (Dream theater)
Non sono un fan degli assoli tecnici a tutti i costi ma, per questo qui, mi devo fare da parte e inchinarmi. Se la gioca con quello di The Spirit Carries on (ma anche con molti altri, onestamente)



2) Scar tissue - John Frusciante (RHCP)
Ma che, stai scherzando? John Frusciante? Ma questo manco sa suonare, lo metti in classifica, ma tu non ne capisci un cazz... Ok ok, so che pensate questo, ma quando ascolto il terzo solo (l'ultimo) di Scar tissue mi si gela il sangue e perdo la facoltá di ragionare. Al sangue raggelato non si comanda.
Vi lascio il link con l'intera canzone perché anche gli altri soli sono gustosi.

1) November rain - Slash (Guns n' roses)
La musica (come tutta l'arte in genere), é gusto. Questo solo é IL GUSTO.
Il mio preferito in assoluto, ma lo avete capito giá dalla posizione in classifica. Se lo conoscete, sono sicuro che lo amate. Nel caso non lo conosciate, cliccate immediatamente sul link sotto per colmare la lacuna.