Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2016

Ascolti di luglio 2016

Ok, mese abbastanza strano e stranamente pieno di Steve Vai. Troverete ben 3 dischi, infatto, del Jim carrey della chitarra (secondo me sono uguali). Ne ho ascoltati altri, ma questi abbastanza di frequente.
A parte Ji... ehm, Steve, sto ascoltando tanto un gruppo semi-sconosciuto chiamato Sleep of Monster: vi consiglio l'album qui sotto (poison garden), soprattutto se vi piacciono le atmosfere degli HIM. Due parole anche per il capolavoro Remedy Lane dei Pain of salvation, uscito il mese scorso il versione remixata (no, la discoteca non c'entra nulla) e migliorato un sacco nei suoni. Non posso fare altro di consigliarlo una volta di piú, quindi. In piú qualche album leggero che metto spesso a casa per rilassarmi. Jack Johnson é il top, in questo senso.

Top 20: Le migliori linee di basso (part 2)

Rieccoci! Siete sopravvissuti alla parte 1, con le posizioni dalla 20 alla 11? Eccovi allora le prime 10 posizioni.
Come ho giá scritto, prendete la classifica per quella che é, non troppo sul serio (e andateci piano con gli eventuali insulti).

10 Rush - Tom Sawyer
Anche i Rush fanno parte di quella categoria dove puoi prendere una canzone a caso e trovarci una linea di basso fenomenale. Istintivamente ho scelto questa Tom Sawyer. Geddy Lee "spinge" un sacco e con gusto. Enjoy!


9) Primus - Shake hands with beef
Creazione del geniale Les Claypool e dei suoi Primus. Beh, sta canzone é praticamente tutto basso gustosissimo. Tra l'altro anche il video mi piace un casino, quindi vi consiglio di cliccare play doppiamente.


8) Megadeth - Peace sells
Canzone iconica del thrash anni 80 e canzone che ancora oggi chiude le scalette dei Megadeth. Ellefson ha il suo momento di gloria in quella che forse é la canzone piú popolare dei Megadeth. Anche qui non vi pubblico la canzone (n…

Fan cacciati dal palco

Uh, sto video mi é piaciuto un sacco, lo devo proprio condividere. Praticamente é una compilation fatta da Loudwire riguardo dei momenti celebri dove artisti cacciano/picchiano dei fan che hanno avuto la brillante idea di salire sul palco. Quello di Billy Corgan (Smashing pumpkins) mi ha fatto morire dal ridere. L'unico che non ha usato la violenza ma che ha terrorizzato l'avventore. Guardatelo perché é bello. Promesso.

Videorecensione: Chris Cornell - Euphoria Morning (1999)

Qualche parola confusa (colpa del caldo eh!) sul primo disco di Chris Cornell, Euphoria Mo(u)rning che non piace quasi a nessuno ma che il sottoscritto apprezza.


Coldplay - Johnny B. Goode (with Michael J. Fox) - MetLife Stadium 7/17/16

Video imperdibile per tutti gli amanti di Ritorno al futuro (come il sottoscritto).
Avete presente la scena il cui Marty (Michael J.Fox) suona Johnny B. Goode? Ecco, tantissimi anni dopo (precisamente 3 giorni fa) é stato invitato sul palco dai Coldplay per suonarla.              
Personalmente mi fa un sacco di piacere vedere l'attore cosí attivo e gioioso nonostante le sue condizioni di salute...vabbé, non vi trattengo ulteriormente, gustatevi il video.


Rob Halford canta con le Babymetal

No ragazzi, questa no. Passi che tutte le star metal vogliono improvvisamente duettare con Lady Gaga, ma Rob Halford che sale sul palco con le Babymetal per cantare due classici dei Judas Priest, no eh. Boh, magari si sarà divertito, io preferisco non pronunciarmi. La sola domanda che mi scatta in testa è: perchè? Ok adesso gustatevi (!!) Painkiller e breaking the law.


Top 20: Le migliori linee di basso (part I)

Era da un po' che non facevo una (discutibile) classifica. Beh, eccovela.
Riguarda le migliori linee di basso che ho classificato in base a bellezza/importanza storica/gusto personale, ovviamente riguardante il mondo Rock, quindi niente Jamiroquai, Michael Jackson o Otis Redding. Come dico sempre, queste classifiche lasciano sempre un po' il tempo che trovano, quindi prendetela per quella che é e non vi incazzate, per favore. Queste sono le posizioni dalla 20 alla 11, le prossime 10 prossimamente (la lista é giá pronta, ovviamente).

Mi sembra superfluo aggiungere che se volete ascoltare queste canzoni dallo speaker del vostro cellulare o dal laptop, lasciate proprio perdere.

20) Motorhead - Ace of spades
Partiamo ignoranti con un riff che non fá prigionieri: Lemmy parte a 1000 all'ora per la famosissima Ace of spades. E basta.


19) Tool - Schism
Totalmente l'opposto della precedente: riff ipertecnico e di una bellezza clamorosa. Datemi dello scemo, ma non sono mai ri…

Ufficializzato Dirk Verbeuren come nuovo batterista dei Megadeth

I Megadeth hanno dovuto dire addio a Chris Adler (che, si sapeva, è tornato in pianta stabile nei Lamb of God) e hanno ufficializzato Dirk Verbeuren come nuovo batterista. L'ex drummer dei Soilwork era già con la band con il titolo "provvisorio" ma è stato confermato in pianta stabile da Dave Mustaine.

Personalmente sono molto contento di questa scelta: Adler, sarò blasfemo, non mi ha convinto al 100% mentre quel poco che sto sentendo di Dirk mi entusiasma in quanto mi ricorda abbastanza lo stile di Nick Menza. Non vorrei dire una cazzata (dato che non sono un batterista) ma mi sembra uno che "aggredisce" le pelli, piuttosto che starci solamente dietro, cosa che ho sentito parecchio negli ultimi anni nei Megadeth. Boh, magari è solo una convinzione o un gusto personale. Se volete farvi un'idea, guardate questi due video sotto. Nel secondo c'è Mustaine che lo mette alla prova e comincia a parlare a vanvera (come al solito). Enjoy.

Gli Slayer suonano Freebird durante il soundcheck

Beh, con la vecchiaia ci si ammorbisce di certo un pochettino, ma mai mi sarei aspettato di vedere gli Slayer eseguire il vecchio classico dei Lynyrd Skynyrd, Freebird (soprattutto per la prima parte, molto soft, della canzone). Ecco la performance per pochi, dietro le quinte del Repentless Tour a Las Vegas qualche mese fa. Molto riuscita la seconda parte, la prima ..ehm, diciamo non molto. Enjoy.

Octavarium // Full Band and Orchestra Cover

In genere non pubblico cover, ma per questa qui sotto faccio volentieri un'eccezione. Una band e dei tecnici del suono inglesi hanno dato vita a questa meravigliosa cover di Octavarium dei Dream Theater (canzone che adoro). Beh, il risultato lo potete sentire con le vostre orecchie. Musicisti incredibili e una full orchestra al loro servizio.
Se posso fare il pignolo e devo trovare dei difetti, devo dire che non ho apprezzato la parte dal minuto 7.30. Le vocals non sono all'altezza e il suono diventa improvvisamente "scuro" (alle mie orecchie, perlomeno). Per il resto una cover magnifica che potrebbe essere scambiata per lunghi tratti con l'originale. Grandissimo lavoro, merita sicuramente di essere ascoltata.



La scheda: Barock Project

Bio:
L'idea dei Barock Project genera dal desiderio di offrire una combinazione tra la struttura più bella e perfetta di musica classica (principalmente musica barocca) con il rock ed un po' di armonia jazz, sostenuta da una struttura pop con l'intenzione dichiarata di rinnovare l'amore per il Rock Progressivo degli anni '70. Il fondatore del progetto è il tastierista Luca Zabbini, pianista e compositore. La sua passione per il famoso tastierista Keith Emerson (ELP), ha alimentato il suo desiderio di comporre e suonare una gamma completa di stili, dalla musica classica al rock e jazz. Nell'estate del 2004, Giambattista "GB" Giorgi, giovane bassista influenzato dai suoni rock e con una grande passione per il jazz, ed il batterista Giacomo Calabria si uniscono alla band. Luca Pancaldi cantante, entra a far parte della band come voce solista.
Nel gennaio 2007 la band si esibisce dal vivo a Bologna con un quartetto d'archi, arrangiamenti scritti da …

Recensione: Steve Vai - Modern primitive (2016)

Oh, mi é presa la passione per Steve Vai. Dopo averlo ammirato dal vivo allo splendido Palladium di Londra, il mese scorso, sto cercando di ascoltarlo/approfondirlo di piú.

Ed eccoci a questa nuova uscita, quindi: Modern Primitive, disco che troviamo in combinazione all'appena pubblicato remaster del famosissimo Passion & Warfare. Steve ha voluto riesumare una serie di vecchie composizioni del periodo tra il primo Flex-able e appunto Passion & Warfare. Ci concentriamo su questa uscita, dato che Passion & warfare (l'ho scritto 3 volte in 2 righe, bravo Giovanni) dovreste conoscerlo giá, se siete arrivati a leggere fino a qui.

1. Bop!
Il titolo mi ha ricordato il pezzo degli Hanson, per fortuna la canzone non c'entra nulla. Bop! é un pezzo con molte influenze di Frank Zappa, molti sintetizzatori, suoni filtrati e un tocco di follia. Follia poco rock, comunque.

2. Dark Matter
Si ritorna su binari piú consueti: si sente la chitarra con un suono piú robusto e con u…

Steven Adler live con i Guns n' roses (finalmente)

Se ne parlava da mesi: video, dichiarazioni, smentite...finalmente è avvenuto: Steven Adler raggiunge i Guns n' roses sul palco per suonare (purtroppo solo) due brani.
Il tutto è accaduto a Cincinnati, ovviamente in occasione del corrente "Not in this lifetime tour".

Non sono un grande fan di Steven (ho sempre detto che gli preferisco Matt Sorum), ma vederlo e sentirlo suonare insieme ad Axl, Slash e Duff è sicuramente un bell'avvenimento. La sua batteria è in qualche modo "caratteristica" e dà un tratto distintivo alle canzoni di Appetite for destruction. Se dovesse rimanere in pianta stabile nella band, ne sarei molto contento.
Beccatevi Out ta get me e My Michelle, da un video amatoriale (ma decente). Enjoy.

Legacy Of The Beast, il videogioco degli Iron Maiden per Android/Apple

Gli Iron maiden hanno sempre strizzato l'occhio alla tecnologia/computer sin da tempi non sospetti: qualcuno di voi si ricorderà Ed Hunter (videogame di metá anni 90), le ristampe della collezione completa con contenuto multimediale (a fine anni 90), la copertina di Virtual XI, i videoclip in computer grafica, etc.

Bene, da adesso troverete anche il videogioco a tema, Legacy of the beast, sul vostro store Android/Apple.
Io l'ho scaricato e ci ho giocato un pochettino. Premesso che non sono un fan dei giochi sullo smartphone (credo abbia giocato in tutto a 4 giochi in 5 anni), Legacy of the beast ha una bella grafica e tantissimi richiami ai Maiden (come é giusto che sia). Durante l'installazione e durante i vari caricamenti potremo ascoltare diverse canzoni come The evil that men do, The wicker man e altri classici. Bello anche l'urlo di Eddie/Dickinson all'inizio di ogni livello. Per il resto, onestamente, mi sono annoiato dopo una quindicina di minuti, ma vi ho …

RAGE - War (OFFICIAL TRACK & LYRICS)

Forse sto cominciando a diventare noioso e ripetitivo, ma l'ultimo album dei Rage mi piace così tanto che ho deciso di parlarne e pubblicare roba su di esso ad oltranza. Questo è il nuovo lyric video di War, quinta traccia del disco The Devil Strikes Again (clicca per leggere la recensione).
Non è neanche fra le canzoni più belle dell'album, pensate voi... (per i migliori momenti del disco, cliccate qui). Ok, la smetto di pubblicare link a destra e a sinistra, gustatevi la canzone e basta! Enjoy

Bruce Springsteen canta con una bambina di 4 anni

Bruce Springsteen è sempre un grande sul palco, l'ho visto nel lontano (non troppo, dai) 2012 in quel di Hyde park, a Londra. L'improvvisazione e l'interazione con il pubblico sono da sempre il marchio di fabbrica del boss: dopo il recente ballo con una donna di 88 anni stavolta duetta con una bambina di 4 sulle note di Waitin´ On A Sunny Day, in quel di Oslo. Qualcuno è stato all'esibizione di San Siro di ieri sera, per caso? Eventualmente (se vi va) lasciate un commento con le vostre impressioni. Nel frattempo, gustatevi questo bel siparietto.

Somiglianze: Flotsam and Jetsam VS Iron Maiden

Beh, i Flotsam and Jetsam se la sono un po' cercata: la loro nuova canzone ricorda vagamente (scherzo, eh) The Trooper degli Iron Maiden e hanno pure avuto la brillante idea di chiamarla proprio Iron Maiden. Perchè non chiamarla The trooper direttamente, a questo punto?
Stavolta non linko la seconda canzone, The trooper. Mi sembra inutile tanto la conoscete già. GIUSTO????

(Su preziosa segnalazione di Luca Carioli)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...