13/09/18

Recensione: Iron Maiden - Rock in Rio (DVD)

Qualche parolina rapida rapida su uno dei miei Live dvd preferiti degli Iron Maiden (e non solo), quel Rock in Rio che segnava il ritorno in pompa magna di Bruce Dickinson, che come tutti gli altri elementi della band, sforna una prestazione sublime senza "aiuti dalla regia".

Rispetto alla ripresa dal vivo, infatti, sono stati solo "copia-incollati" un paio di ritornelli quando Dickinson aveva originariamente fatto cantare il pubblico (mi viene in mente The clansman, per esempio, ma e' facilmente intuibile sin dalla prima visione).

Band alle ciance e gustatevi questa mia recensione più moscia del solito perchè mi ero appena svegliato. L'espressione nell'anteprima non mente.


Il disco è presente sul mercato anche in confezione doppio cd (che posseggo pure, in realtà potevo anche farne a meno ma me lo hanno regalato). Vi lascio anche la tracklist.

Tracklist: 
1. The Wicker Man 
2. Ghost Of The Navigator 
3. Brave New World 
4. Wrathchild 
5. Two Minutes to Midnight 
6. Blood Brothers 
7. Sign Of The Cross 
8. The Mercenary 
9. The Trooper 
10. Dream Of Mirrors 
11. The Clansman 
12. The Evil That Men Do 
13. Fear Of The Dark 
14. Iron Maiden 
15. Number Of The Beast 
16. Hallowed Be Thy Name 
17. Sanctuary 
18. Run To The Hills
Post Edit: