Cerca nel blog

11/12/18

Cosa uscirá nel 2019

Dato che ho accennato in tantissime occasioni delle mie aspettative riguardo l'anno che verrá, ho pensato che a questo punto era meglio scriverci proprio qualcosa ad hoc perché, almeno sulla carta, il 2019 sará un anno col botto, ovviamente per quelli che sono i miei gusti.

Quali dischi che non vedo l'ora di ascoltare, quindi?

Il primo, in ordine di uscita, é quello della The Neal Morse band (25 gennaio) che ci propongono il seguito del magnifico The similitude of a dream. Il primo singolo Welcome to the world (clicca per il primo ascolto), promette piú che bene ed era quello che speravo di ascoltare dalla band.

Due altri dischi di cui giá sappiamo la data di uscita sono quelli dei Dream Theater (il 22 di febbraio, clicca qui per il primo ascolto del primo singolo), e degli Avantasia di Tobias Sammet (15 febbraio).
Tobias difficilmente sbaglia dischi (per questo ho giá comprato il biglietto per il tour), soprattutto se consideriamo che ha a disposizione quella qualitá di ospiti, mentre per i Dream Theater la situazione, sempre per quanto mi riguarda, non puó che migliorare dopo quella ciofeca di The Astonishing. Massacratemi pure ma non ritratto "ciofeca".
Il primo singolo Untethered angel non mi é dispiaciuto, potete ascoltarlo nel player sotto, nel caso ve lo siate perso.



Altri due dischi che aspetto con un'impazienza clamorosa ma che non hanno date certe, sono quelli dei Pearl jam (sicuramente la mia band rock preferita in assoluto) e dei Flying colors, che sono a mio parere il miglior progetto di Mike Portnoy dopo i DT. Altre uscite che aspetto con molta curiositá sono i nuovi di Annihilator e Megadeth, dato che credo che i rispettivi ultimi album rappresentino quanto di meglio possano fare attualmente e sono curioso di vedere se possono ripetersi. Spero vivamente di si.

Aggiungo alla lista il non troppo atteso dalle masse nuovo album degli Skid row col nuovo cantante ZP Theart. Non ve ne frega niente, ne sono sicuro, io sono curioso, peró. Non attenderei con troppa impazienza nemmeno l'ultimo Queensryche ma il primo singolo non mi é dispiaciuto e fa ben sperare. Non si sa mai...

Ultimi, non per l'importanza, un album solista di Duff McKagan (bassista dei Guns n' roses) e un live acustico dei Metallica. Occhio anche al nuovo degli Slipknot che pare sia un concept album.

Ah, edit dell'ultim'ora: mi ero dimenticato anche i nuovi The Darkness e Bryan Adams.

Voi quale disco aspettate con impazienza?