19/08/12

Recensione: Stratovarius- Under Flaming Winter Skies - Live In Tampere (2012)



Ad anni di distanza da Visions of Europe, gli Stratovarius (orfani del simpaticissimo Timo Tolkki), danno alle stampe il live a Tampere per celebrare l'ultima esibizione del batterista Jorg Michael che, dopo anni di lotte contro un tumore (vinte), ha deciso di ritirarsi dalle scene.

La setlist di questo live é piú che buona e molto varia, tocca quasi tutti i periodi della discografia dei finlandesi ed é impreziosita da due cover particolari (per i loro canoni) come Burn dei Deep purple (eseguita tra l'altro in maniera discutibile) e Behind Blue eyes degli Who. E' strano sentirle suonate dagli Stratovarius, che non ci azzeccano una cippa con queste canzoni, come stile e background.
A proposito di cose atipiche troveremo anche uno strano, ma interessante e coinvolgente Bass solo ad opera di Lauri Porra (si, si chiama proprio cosí). Non sembra proprio di ascoltare un concerto Power metal.

La prestazione dei singoli é ottima, soprattutto quella del chitarrista Kupiainen (che risulta piú preciso del suo predecessore pazzo, nel precedente live Visions of Europe) e la voce di Kotipelto é sempre gradevolissima, ma un po' piú in difficoltá rispetto al passato sulle note piú alte: appare evidente come alcune canzoni siano state abbassate di tonalitá (Paradise su tutte). Odio queste cose ma alcune canzoni sono davvero, davvero, ma davvero (si, penso abbiate capito) ardue da cantare, quindi rispetto.
In ogni caso, si rifará in alcuni brani dove canta in maniera splendida, come Visions.
Chiudono il concerto classici della band come Black diamond (anticipata simpaticamente dalla chitarra), Father time (faticosa da cantare, vero Timo?) e Hunting high & low, cantatissime dal pubblico che ha apprezzato lo show.

Se siete fan della band, é un acquisto sicuramente consigliato, un live onesto, non privo di sbavature, ma un live senza sbavature é quasi sempre ritoccato (risuonato?) in studio, quindi ben vengano.

Se proprio avete soldi, sappiate che c'é anche la versione dvd.
Ciao Jorg...


CD1
01. Under Flaming Skies
02. I Walk To My Own Song
03. Speed Of Light
04. Kiss Of Judas
05. Deep Unknown
06. Guitar Solo
07. Eagleheart
08. Paradise
09. Visions
10. Bass Solo
11. Coming Home

CD2
01. Legions Of The Twilight
02. Darkest Hours
03. Burn
04. Behind Blue Eyes
05. Winter Skies
06. Keyboard Solo
07. Black Diamond
08. Father Time
09. Hunting High And Low


Share: