23/01/14

Recensione: Last minute to Jaffna - Volume III (2014)


Jaffna? E dove sarebbe? Dove si trova Jaffna? Ve lo diciamo subito, calmatevi.
Jaffna è il nome di una città dello Sri Lanka, salita alla ribalta delle cronache per essere stata devastata dallo tsunami del Natale 2004. Ecco, ve l'abbiamo detto, visto?

Torniamo un po' indietro, un po' di storia della band:
I LMTJ sono Danilo Battocchio;(chitarra, fx), Valerio Damiano (voce, chitarra), Andrea Pellegrino (batteria) e Gianmaria Asteggiano (basso). Nel 2006 il primo EP, come passaporto per numerosi palchi italiani ed esteri e nel 2008 il primo album “Volume I” che ottiene buone recensioni sulla carta stampata e al quale seguono un fiume di date e un tour europeo. Tra il 2010 e il 2013 vengono registrati due dischi, “Volume II” (non ancora pubblicato) e “Volume III”, la proverbiale quadratura del cerchio, con il contributo di Fabrizio Modenese Palumbo e Stefano Casanova, due musicisti che non temono di salire su un aereo senza pilota.

Questo III è un disco particolare, molto particolare, pure troppo, direbbe qualcuno. E' un disco Psycho/metal/doom. Beh, cosa c'è di così particolare in questo? Il fatto che è totalmente in acustico.
L'ascolto di questo disco è un'esperienza: suonato ed arrangiato magnificamente, con delle atmosfere superbe, lo diciamo subito. Il problema sta nella lunghezza delle composizioni, 5 brani da 8-10 minuti cadauno, che rende questo volume III poco accessibile a chi non è appassionato del genere. Oltretutto il cantato è abbastanza monocorde e assestato su tonalità molto basse, fatto che non aiuta così tanto lo scorrere del tempo.
Il pezzo migliore del disco, anzi, il capitolo migliore del disco (c'è lo zampino di Zakk Wylde?) è il VI -quarta traccia-, dove i ritmi si alzano e la musica diventa leggermente più incalzante, rispetto alle tracce precedenti. 

Se vi piace il genere, vi piacerà pure questo Volume III, ottimamente realizzato. Se non vi piace il genere, potrete usarlo come sottofondo per una serata triste, funzionerà (!).

TRACKLIST

1. Chapter V
2. Chapter XIII
3. Chapter XXV
4. Chapter VI
5. Chapter XI (live)


Share: