05/09/16

I 70 anni di Freddie Mercury

Oggi avrebbe fatto il compleanno un personaggio ed un artista immenso.

Che artista pazzesco Freddie Mercury: compositore geniale, cantante sopraffino, istrionico, capace di districarsi attraverso 1000 look e 1000 stili musicali diversi in maniera sempre convincente. Sicuramente uno di quegli artisti che verranno ricordati, a ragione, nei secoli a venire.

Ho avuto il piacere di apprezzarlo quando era ancora in vita, mi piaceva Innuendo, nel 1991, ma ero praticamente un bambino. Ho avuto una vera e propria mania per i Queen poco dopo la sua morte (i media avvoltoi mi hanno aiutato in questo) spendendo praticamente tutti i soldi delle "paghette" per collezionare ogni album e compilation. Devo tantissimo ai Queen e a Freddie: il Freddie Mercury tribute, il concerto in sua memoria, mi ha aperto definitivamente le porte al rock. In quel concerto epocale c'erano gruppi come Metallica e Guns n' roses più ospiti quali Tony Iommi, Roger Daltrey e Robert Plant. Da quel momento la mia vita è cambiata: se sono qui ad amare visceralmente un certo tipo di musica, quindi, lo devo anche a Freddie.

Freddie Mercury avrebbe compiuto 70 anni e voglio ricordarlo con una canzone che mi è sempre piaciuta un sacco ma (forse) non è troppo famosa. Il look di Freddie nel video è agghiacciante ma lui era uno che non amava i compromessi, anche per questo è stato quello che è stato. Auguri mito.

Share: