03/10/18

Recensione: Stratovarius - Enigma: Intermission II (2018)


Ed eccoci di fronte ad un altro capitolo di Intermission (il primo datato 2001) dei finnici Stratovarius, band che seguivo con molto interesse da ragazzino.

Per chi non sapesse cos'é questa sorta di raccolta, vengo e mi spiego (ma se guardate la tracklist a fondo pagina potete capire tutto facilmente da soli): non é altro che un insieme di bonus tracks e canzoni registrate in chiave differente, completate da qualche inedito, 3 per l'esattezza.

Adesso, se seguite Given to rock da diverso tempo sapete giá che i "nuovi" Stratovarius non mi emozionano piú, per tanti motivi. Non è neanche una cosa troppo strana dato che la band é composta da membri diversi rispetto a quella dei tempi d'oro e manca del fondatore e principale compositore Timo Tolkki. Insomma, nonostante alla voce ci sia ancora un buon Timo Kotipelto, la band suona abbastanza diversa e gli ultimi album, apprezzatissimi dalla massa, non mi avevano convinto per nulla.

Chiarendo subito che anche i nuovi inediti Enigma, Burn me down e Oblivion non mi convincono particolarmente, esattamente in linea con le ultime produzioni,  potrá quindi piacermi una raccolta composta prevalentemente da B-sides e riarrangiamenti dell'ultimo periodo? Ovviamente no, soprattutto perché le versioni orchestrali sono veramente brutte, secondo me. Mi incuriosivano molto e nutrivo qualche speranza ma tutte hanno una fastidiosa patina pop che le rende troppo melense, secondo me si poteva fare molto meglio in quanto a suono finale per renderle più appetibili.

Qualcosa di interessante non manca, sia chiaro. Non mi dispiacciono Hunter, Castaway, Kill it with fire e Old man and the sea, queste ultime due provenienti dalla session di Nemesis (clicca per leggere la recensione). Secondo me troppo poco per giustificare l'acquisto di questo Enigma: Intermission II, destinato solamente ai fan piú accaniti della band.

Tracklist:
01. Enigma (Recorded 2018 – New Studio Song)
02. Hunter
03. Hallowed
04. Burn Me Down (Recorded 2018 – New Studio Song)
05. Last Shore
06. Kill It With Fire
07. Oblivion (Recorded 2018 – New Studio Song)
08. Second Sight
09. Fireborn
10. Giants
11. Castaway
12. Old Man And The Sea
13. Fantasy (Orchestral Version - Recorded 2018)
14. Shine In The Dark (Orchestral Version - Recorded 2018)
15. Unbreakable (Orchestral Version - Recorded 2018)
16. Winter Skies (Orchestral Version - Recorded 2018)
Posted in  on ottobre 03, 2018 by Kevin Johnson |   Edit