06/05/19

Top 10: Beatles

Scegliere solo 10 canzoni dei Beatles? Impossibile, lo so.

Quello che ho fatto é scegliere, senza pensarci troppo, quelle che sono le mie preferite della band.
"Eh, ma come fai a lasciare fuori questa?" direte voi. Lo so, ma ne potevo scegliere solo 10 e l'ho anche fatto cercando di spaziare fra i vari periodi della band.


Bando alle ciance e cominciamo.

10) All my loving (With The Beatles)
Una canzone dal primissimo periodo, quello un po' piú "sbarazzino" (forse é meglio dire meno impegnato) dei Beatles. Magari oggi suona un po' datata rispetto al successivo repertorio dei 4, ma é una di quelle che riascolto sempre con molto piacere.

9) Yesterday (Help!)
Beh, una delle piú celebri (e mi permetto, forse anche un po' inflazionata), ma questa ballad non poteva non rientrare in questa classifica. Questa canzone ha quasi 55 anni, eh... Quanto erano avanti i Beatles?



8) Here comes the sun (Abbey road)
Questa la inserisco in classifica semplicemente perché ogni volta che vedo spuntare il sole dopo una giornata grigia, automaticamente la canticchio. Vi basta come motivo? La canzone porta la firma del solo George Harrison.

7) Help (Help!)
Un'altra di quelle molto famose e uno dei cavalli di battaglia della band. Questa canzone, principalmente per tutti i dettagli nei cori, non mi stanca mai e tutte le volte che mi trovo casualmente ad ascoltarla, non riesco a staccarla. Nel video forse avevano dimenticato di dire a George Harrison che sarebbe caduta la "neve". Guardate la sua espressione a 1.40.



6) Drive my car (Rubber soul)
La prima traccia di quello che probabilmente é il mio album preferito dei quattro di Liverpool, Rubber soul. L'attacco della batteria all'inizio del pezzo rimarrá sempre un mistero. L'ho ascoltato 1000 volte e ancora non ho capito quando entra. "Beep been ‘m’ beep beep yeah". I Beatles riescono a rendere gradevoli anche frasi come questa

5) Helter skelter (The Beatles)
Beh, non puó mancare nella mia personalissima classifica per quelle sonoritá un po' heavy che si porta dietro (i Beatles hanno fatto anche questo). Helter Skelter é stata infatti coverizzata da band quali Soundgarden, Motley Crue, Rob Zombie e Manson e Bon Jovi. Non dimenticando forse quelle che sono le versioni piú famose degli Oasis e degli U2. Insomma, questa canzone é "leggerissimamente" apprezzata globalmente e io non posso fare altro che accordarmi. Ah, per inciso, io preferisco sempre l'originale.

4) Come together (Abbey road)
Come numero di cover questa batte persino Helter Skelter. Non mi metto quí ad elencare i gruppi che l'hanno riproposta, come ho fatto sopra, sennó faccio notte. Penso che questa abbia davvero bisogno di poche presentazioni. Ho trovato anche un nuovo video animato niente male.



3 - 2) We can work it out - Day tripper (We can work it out single)
Da buon pigro quale sono, le metto insieme perché fanno parte di un solo singolo. Numero 1 a parte, sono questi i Beatles che preferisco: diretti, senza troppi fronzoli ma mantenendo sempre la classe e il dettaglio per le registrazioni.

1) Eleanor Rigby (Revolver)
Per me il capolavoro assoluto dei Beatles.
Lennon e McCartney sono riusciti a fare una canzoncina pop convincente con solamente degli strumenti "classici". Risultato? Una canzone pop con un gusto straordinario e realizzata con una personalitá straordinaria. Vi lascio il video dal film Yellow Submarine.