05/09/13

Recensione: Hell`s Island - Black Painted Circle (EP-2012)


Ecco a voi i bresciani Hell's Island, band in attivo dal 2002 e con un passato un po' travagliato alle spalle, fatto di tanti piccoli successi, esibizioni live con ottimi riscontri di pubblico ma anche di una lunga pausa di riflessione nel bel mezzo del loro cammino. Adesso ci presentano il loro ultimo EP: Black painted circle, uscito lo scorso anno.


Senza troppi fronzoli: l'EP é ottimamente curato, ben prodotto e ben pensato.
Il lavoro svolto dai singoli ragazzi nei quattro brani che compongono Black painted circle é egregio, un alternative metal  dove tutto é al posto giusto, le linee vocali sono azzeccatissime e l'esecuzione di Roberto é pressoché perfetta. In Opaque solo (per dirne una), la sua interpretazione vocale é magnifica, spaziando su diversi registri vocali riuscendo ad essere sempre convincente in qualsiasi sfumatura.
Strumentalmente gli altri ragazzi gli fanno pregevolmente da spalla, la base ritmica é molto varia, creativa e sempre puntuale, cosí come le chitarre, perfette ed ispiratissime per quanto riguarda i riff, alle quali "rimprovero" solo l'assenza di piú parti soliste, l'unico tassello che, per il mio gusto, manca per completare un EP praticamente perfetto.

Speriamo di sentir parlare presto di questi ragazzi in territori internazionali. Intanto date un ascolto a questo EP, merita.

TRACKLIST:
1. G.O.D. (Guilty Of Dying)
2. Black Painted Circle
3. Opaque Solo
4. Down Again
Line up:
Roberto Negrini: Vocals & Guitar
Michele Grizzi: Guitar
Tania Vetere: Bass
Michele Tonoli: Drums
Contatti