Passa ai contenuti principali

La scheda: Maniaxxx


Breve descrizione:
I Maniaxxx sono cinque e nella notte suonano musica ad alto volume in formazione da rapina: 2 chitarre e mezza, basso, batteria, rumori e 3 voci. Amano fondere i groove acquatici del garage-surf alle ritmiche sincopate, la psichedelia sciamanica alla violenza noise e alle divagazioni western.

Genere musicale:
psych, noise, garage, surf, pop

Line-up attuale:
Matteo Givone: chitarra ritmica e rumoristica, voce
Luigi Gritella: chitarra ritmica, voce
Andrea Laface: chitarra rumoristica, pedali, voce
Alain Porliod: basso, voce
Francesco Musso: batterista

Influenze:
Agli albori della nostra attività abbiamo attinto largamente dal rigore grottesco dei Liars, dalla voglia di sperimentare dei Sonic Youth e dal pop ruvido e cangiante dei Clash. Ora la lista sarebbe infinita: dai Black Sabbath a Syd Barrett, dai Black Angels ai Nick Cave, ma, forse, sopra tutto David Lynch in tutte le sue forme d'arte.

Di cosa parlano i vostri testi:
I testi sono per lo più scritti con l'intento di evocare un'emozione nella mente dell'ascoltatore, perciò spesso non narrano una storia lineare, ma utilizzano quelle parole che "suonano" meglio l'emotività che vogliamo trasmettere. La tematica che ricorre, nel bene o nel male, in tutti brani di Exorcizm, è la ricerca continua di un'emotività primordiale e schietta, oggi soffocata dalla glacialità del nostro modo di vivere la comunicazione.

L'esibizione live che ricorderete per molto tempo:
Probabilmente quelle degli inizi in cui sembra assurdo poter suonare da un palco quello che vorresti sentire da sotto il palco.

Un aneddoto divertente capitato on stage o in studio:
Mah...probabilmente il set dove abbiamo girato il video di "Mugwump", brano contenuto nel precedente EP Shamanizm. Avevamo raccattato tutto il meglio delle personalità esuberanti fra amici musicisti (Mario Rossi dei Ronny Taylor, Salva degli Alldways, Bore dei Mothercar, Leo de Il Pugile) per girare una cena "Horror" che poi si è trasformata, anche nella realtà in una grigliata Horror, con tutti i convitati annebbiati dall'alcol, che molestavano e insidiavano la povera protagonista Matilde.

I vostri dischi preferiti in assoluto:
Angelo Badalamenti - Soundtrack from Twin Peaks
The Beatles - Revolver
Black Angels - Phosphene dream
Pink Floyd - Piper at the gates of dawn
Mastodon - Blood Mountain
The Clash - London Calling

Qualcuno di voi mi dica un album che pensa sia l'unico al mondo ad apprezzare:
Il 45 giri di "Roberta" di Peppino di Capri.

Un musicista che vorreste incontrare per fare quattro chiacchere:

Bisognerebbe organizzare una cena con Madonna, Mike Patton, Rocky Erickson e Charles Manson.

Cosa chiedereste nel vostro backstage se foste il gruppo piú importante del pianeta:
Sashimi, zuppa di cavolo nero, Porceddu arrosto, una quantità indefinibile di Polpette, Peyote a volontà, macchinette mastodontiche per giocare a Street Fighter e Metal Slug, incenso, un bowling, animali esotici da liberare nelle fogne, svariati cocktail con il ginger ale, vodka polacca, uno stagno dove pescare dei saraghi, spogliarelliste 'anni 30, un eroinomane che suona Chat Baker e infine un costante e rinnovato spettacolo circense.

Contatti:

http://edisonboxrecords.bandcamp.com/album/exorcizm
https://www.facebook.com/pages/Maniaxxx/245715133141?fref=ts

 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I piú cliccati della settimana

Recensione: Magni animi viri - Heroes Temporis, World edition (2016)

Videorecensione: Foo fighters - Sonic Highways

Top 10: Canzoni rilassanti

Recensione: The Night Flight Orchestra – Amber Galactic (2017)