Passa ai contenuti principali

La scheda: Siren


Breve descrizione/bio della band:
I Siren sono una rock band italiana (PESARO), formata nel Gennaio 2013 da un idea di Jack. La band é composta da Marcus e Mark, con i quali ha frequentato le scuole superiori e Samuel amico d' infanzia. Dopo circa un anno di lavoro, nel Marzo 2014, termina la registrazione del loro primo album "The Row" e nell’ Agosto 2014 i Siren firmano il loro primo contratto discografico con la Red Cat Records. Il 27 Ottobre 2014 esce il loro primo album distribuito da "Audioglobe" e "The Orchard".

Genere musicale:
Alternative Rock

Line-up attuale:
Samuel Frodero Voce principale/ chitarra
Jack Nardini Chitarra principale/ cori
Marcus Kawaka Basso/cori/synth
Mark Spud Mckenzie Batteria/sequenze

Album/EP/Demo all'attivo:

 "The Row" (Link Spotify: http://open.spotify.com/album/7vBDy2dbp11bErWGfNCWJF)

Influenze:

Rock, Stoner, Grunge,

Di cosa parlano i vostri testi:

I testi, sono per la maggior parte incentrati sul paradosso, la bilateralità, l'ironia e la brutalità degli eventi universali, accompagnati da una sorta di serena rassegnazione ad essi da un lato e una timida esortazione a reagire, evitando la presunzione di essere maestri di vita, dall'altro, dove spesso la società e il singolo individuo sono, con tutte le loro contraddizioni, protagonisti. Non mancano le introspezioni dove è piuttosto semplice e immediato, per i più, identificarsi.

L'esibizione live che ricorderete per molto tempo:

Live @ Stazione Gauss Pesaro 20 Febbraio 2015, bel palco, testato il nuovo spettacolo, con nuove scenografie, coreografie, riff e interazioni con il pubblico, con grande risposta…Davvero un bel live!

Un aneddoto divertente capitato on stage o in studio:
Durante un live la chitarra di Jack smise di funzionare poco prima di un assolo e per ovviare al problema il buon Jack decise di cantarselo interamente con grande entusiasmo da parte del pubblico.

I vostri dischi preferiti in assoluto:
Toxicity (System of a Down), Origin of Symmetry (Muse), Reise Reise e Mutter (Rammstein), Nevermind (Nirvana), Songs for the Deaf (Queens of the stone Age), Led zeppelin IV (Led Zeppelin), Wish you were Here (Pink Floyd), The Row (Siren).

Qualcuno di voi mi dica un album che pensa sia l'unico al mondo ad apprezzare:
Samuel: Era Vulgaris Queens of the stone Age, forse non sono l’unico ma siamo in pochi ad apprezzarlo!;)

Un musicista che vorreste incontrare per fare quattro chiacchere:

Mozart

Cosa chiedereste nel vostro backstage se foste il gruppo piú importante del pianeta:
Qualche cassa di Tennent’s Super, sostanze diversamente legali e uno chef cazzuto.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I piú cliccati della settimana

Live report: Guns n' roses - Live at London Stadium 16/06/2017

Recensione: Magni animi viri - Heroes Temporis, World edition (2016)

Videorecensione: Foo fighters - Sonic Highways

Top 10: canzoni tristi