Passa ai contenuti principali

Dentro le canzoni: Ozzy Osbourne - I Just want you

"You are my angel", "you are my life", "I love you", "I would die without you" e bla bla bla. Abbiamo sentito miliardi di canzoni d'amore esprimere gli stessi concetti (e le stesse frasi). In maniera convincente, per caritá, ma usando sempre la stessa formula.  I Just want you di Ozzy Osbourne é diversa.

La canzone cita, infatti, tutta una serie di azioni di senso discutibile fino a quando Ozzy chiude il periodo con I JUST WANT YOU, come a dire: non me ne frega niente di questo o di quell'altro, io voglio solo te. Testo a mio avviso geniale, ne cito qualche passaggio giusto per farvi capire la genialitá (nel caso non conosceste la canzone).

There Are No Unlockable Doors
There Are No Unwinnable Wars
There Are No Unrightable Wrongs...

poi..

There Are No Impossible Dreams
There Are No Invisible Seams
Each Night When Day Is Through
I Don't Ask Much
I Just Want You

Un'altra genialata sta nel bridge, a 3/4 di canzone:
I'm Sick And Tired Of Bein' Sick And Tired
I Used To Go To Bed So High And Wired
I Think I'll Buy Myself Some Plastic Water
I Guess I Should Have Married Lennon's Daughter

Adesso, se qualcuno sa a cosa si riferisce Ozzy in questa frase (soprattutto sul fatto di sposare la figlia di Lennon!), siete pregati di farmelo sapere. Anzi no, questa frase é cosí sconclusionata da piacermi un sacco. Se avesse senso (per me, magari ce l'ha) probabilmente perderebbe molto del suo fascino.

I Just want you é la seconda traccia di Ozzmosis, album che apprezzo tanto, tantissimo. La canzone mi piace molto oltre per il testo citato sopra, per l'atmosfera e per il tocco di classe di Zakk Wylde alla chitarra. L'assolo con il suo "rumore" finale é la ciliegina sulla torta su una delle mie canzoni preferite in assoluto del principe delle tenebre, qui in versione molto moderna, ma altrettando efficace.

Enjoy the song.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I piú cliccati della settimana

Live report: Guns n' roses - Live at London Stadium 16/06/2017

Recensione: Magni animi viri - Heroes Temporis, World edition (2016)

Videorecensione: Foo fighters - Sonic Highways

Top 10: canzoni tristi