06/06/15

Recensione: Fifth Law - Make It Real

Recensione a cura di Stick

Il nucleo del gruppo nasce nel 2009 dalle menti di Manuel e Mattia. Dopo alcuni anni, cambi di stile e di componenti, esperienze Live e concorsi, finalmente nel 2013 il progetto ritrova stabilità e identità nella formazione attuale, che vede: Alice Chirico come Lead Vocal, Mattia Omarini come Lead Guitar, Calciati Manuel Damiano alla Rhythm Guitar, Matteo Sacchetto come Bass, e Samir Bonali come Drummer.

 Nonostante recente formazione ogni componente radica le proprie differenti passioni musicali e le amalgama nel gruppo creando un sound fresco e innovativo che porta la band a registrare nell'estate del 2014 l'EP di debutto dal titolo "Make It Real". Il sound del gruppo si avvicina molto all’Alternative Metal, con moltissime sfumature melodiche e riff accattivanti. Buona la linea vocale, che si articola in linee semplici e dirette fino a giungere a momenti più articolati ma ben strutturati. Il resto della band riesce a sostenere la linea vocale con buoni spunti specie per la sezione ritmica e dei possenti muri di chitarra. Ovviamente non manca la componente light la song leggera al limite del malinconico che chiude questo Ep di quattro tracce “Your Hero”. La band sulla song “Quake Inside” ha realizzato una sorta di video lyric per gli amanti del Karaoke.

A parte questo “Make It Real” è un debutto ben riuscito sebbene le influenze di formazioni note si senta, ma come abbiamno scritto agli inizi, la band è giovane dunque avrà tutto il tempo per crescere e migliorare. Aspettiamo il nuovo lavoro.


(Ghostrecordlabel/Crashsound Distribution)

Tracklist:
01 - In Media Res
02 - Seize Your Time
03 - Quake Inside
04 - Your Hero


Share: