Passa ai contenuti principali

La canzone brutta del giorno: Blaze Bayley - What will come

Ok, piú che "la canzone brutta del giorno" sarebbe piú corretto dire "Il video brutto del giorno".
Blaze ci delizia infatti con un videoclip girato probabilmente nel laboratorio medico gestito da sua zia: lui canta gli ohohohohohohoh mentre maneggia degli strumenti di difficile comprensione, il chitarrista suona con una felpa comprata a basso prezzo da sports direct (se non siete mai stati in Inghilterra forse non sapete di che parlo) e la violinista suona direttamente sdraiata sul lettino senza un motivo plausibile.
Adesso, non so se questo video é troppo brutto per essere vero o forse é solo Blaze che é troppo avanti e la magnificenza del sudetto sará riconosciuta solo dai posteri.

La canzone non é cosí brutta, anzi, peró il cambio di tempo a 2:24 grida vendetta. Enjoy! (si fa per dire...)


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I piú cliccati della settimana

La playlist scomoda: Pearl jam

Recensione: Magni animi viri - Heroes Temporis, World edition (2016)

Top 10: canzoni tristi

La scheda: Lithio

La scheda - L'Ordine Naturale delle Cose