Passa ai contenuti principali

La scheda: Garcino


BIO :
Il progetto Garcino rappresenta l’affacciarsi di una nuova proposta musicale che affonda le radici in artisti di provata esperienza. L'intersecarsi di queste esperienze, parallelamente al gusto personale degli interpreti, ha portato alla realizzazione del cd "Mother Earth's Blues". Nicola Garassino è autore di quasi tutti i brani e produttore del disco. In occasione dell’uscita del cd,Garcino ha intrapreso un tour di presentazione con eventi live, in radio, tv e sui social.

GENERE
blues-funky-prog-cantautorale.

LINE UP ATTUALE
Nik Garassino: guitar&voice-Docente di chitarra elettrica ed acustica presso Ist. Civico Musicale di Ceva (Cn); ha studiato al CPM di Milano con P. La Pietra-F. Mussida-G. Cocilovo e partecipato alle Guitar Summer Sessions del Berklee di Boston. Ha all'attivo performances in gruppi blues e rock dal 1987. E' autore e ha prodotto il cd di Garcino "Mother earth's blues".

Andrea Griffone: keyboards-Docente di tastiere presso I.C.M. di Ceva (Cn): classe 1994 vanta già numerose collaborazioni con artisti piemontesi e gruppi nel Nord Italia; ha contribuito agli arrangiamenti del cd di Garcino.

Roberto Leardi: drums: ha studiato con F. Chirico e P.L. Calderoni. Docente di batteria presso I.C.M. di Ceva (Cn). Dal 1995 è batterista e percussionista della compagnia teatrale torinese Assemblea Teatro con cui sperimenta, sia in ensemble che come solista, commistioni con altri linguaggi quali teatro/danza e teatro/parola. Nella sua carriera di percussionista si è esibito in Francia, Spagna, Algeria, Russia, Israele.

ALBUM/EP/DEMO ALL'ATTIVO
Mother Earth's Blues (2016)

INFLUENZE
Da BB King, SRV a Santana passando per Pink Floyd, PFM, N. Rodgers e qualche cantautore italiano (De Andrè, Finardi, De Gregori).

DI COSA PARLANO I TESTI
Si intende focalizzare l’attenzione verso la Madre Terra sovente bistrattata, attraverso la rappresentazione di una serie di situazioni che indirizzano a comportamenti a misura d’uomo, finalizzati a una migliore qualità della vita e nel rispetto del pianeta. Si parla di ecologia, amore, integrazione e buon cibo.

ESIBIZIONE LIVE CHE RICORDERETE PER MOLTO TEMPO
Il concerto alla Festa della Musica di Mendrisio, è stata una bellissima esperienza; ci hanno riservato un'accoglienza spettacolare, e con il pubblico delle grandi occasioni! Indimenticabile!

UN ANEDDOTO DIVERTENTE CAPITATO ON STAGE O IN STUDIO
Quando abbiamo suonato all'"addio al celibato" di un nostro "fan", mentre si esibiva una nota pornodiva italiana... è stata dura mantenere la concentrazione... in tutti i sensi!!

I VOSTRI DISCHI PREFERITI IN ASSOLUTO
The Wall (Pink Floyd), Breakfast in America (Supertramp), Couldn't Stand The Weather (SRV), Toto IV (Toto), Friday Night in S.Francisco (DiMeola-McLaughlin-DeLucia), De Andrè e PFM Vol.1.

CITATEMI UN ALBUM CHE PENSATE DI ESSERE GLI UNICI AL MONDO AD APPREZZARE
Visto l'ambito "mondial-pop" in cui ci muoviamo per noi non esiste! Se dobbiamo proprio citare un titolo: Concerto per un primo amore di Tito Schipa jr.

UN MUSICISTA CHE VORRESTE INCONTRARE PER FARCI QUATTRO CHIACCHIERE
Sting.

COSA CHIEDERESTE NEL VOSTRO BACKSTAGE SE FOSTE LA BAND PIù IMPORTANTE DEL PIANETA
Una vasca con idromassaggio


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I piú cliccati della settimana

Live report: Guns n' roses - Live at London Stadium 16/06/2017

Recensione: Magni animi viri - Heroes Temporis, World edition (2016)

Videorecensione: Foo fighters - Sonic Highways

Top 10: canzoni tristi