18/04/17

La scheda - L'Ordine Naturale delle Cose


Breve descrizione/bio della band: 
L' Ordine Naturale delle Cose nasce a Parma nella primavera del 2013. Dopo soli tre mesi di vita, il gruppo registra “L'Ordine Naturale Delle Cose EP” presso l'Hot Studio di Omid Jazi (Verdena, Criminal Jokers) per uscire ufficialmente il 2 Gennaio 2014. Nell'aprile 2016 esce "Iori",il singolo che anticipa l'uscita del nuovo disco della band, seguito dopo un paio d mesi da “Dirupo”.
Dopo concerti, mesi trascorsi in sala prove tra jam e registrazioni, nel maggio 2017 sarà pubblicato il nuovo album della band. Lʼalbum sarà anticipato alcune settimane prima dal videoclip del nuovo singolo "Lisa".

Genere musicale:
Diciamo un indie rock che mette d’accordo sempre tutti. Ci riconosciamo nell’ indie rock nell’accezione originaria del termine, approccio autonomo sia in fase di creazione, di registrazione, che di distribuzione. Ovviamente poi sono presenti influenze musicali strettamente legate a questa idea come il post punk e il rock psichedelico

Line-up attuale:
Stefano Cavirani - Voce, Chitarra
Gioacchino Garofalo - Chitarra
Enrico Cossu - Viola, Violino, Synth
Davide Marino - Basso
Omar Balestrieri - Batteria


Album/EP/Demo all'attivo:
-L’Ordine Naturale Delle Cose EP (2014)

EP free download: 

- e l’8 Maggio 2017 esce il nuovo disco!!


Influenze: 
Post punk, punk rock, rock psichedelico, new wave, rock anni 90

Di cosa parlano i vostri testi:
I personaggi delle canzoni sono spesso frutto di suggestioni quotidiane, di ricordi, di vissuti, di persone entrate e uscite dalle nostre vite.

L'esibizione live che ricorderete per molto tempo:
Probabilmente è stato un concerto in Toscana vicino a Pisa, che non è stato il nostro miglior concerto dal punto di vista tecnico, ma il finale, frutto di un’improvvisazione, è stato veramente intenso e potente.

Un aneddoto divertente capitato on stage o in studio:
Alcuni anni fa, in un live alle 3 del pomeriggio in un paesino dalle nostre parti, ci siamo improvvisamente trovati sul palco un vecchietto che ci minacciava col suo bastone! Si lamentava del volume troppo alto…probabilmente voleva riposare

I vostri dischi preferiti in assoluto:
Unknown pleasure - Joy Division;
Linea gotica – C.S.I.;
Bleach – Nirvana;
The piper at the gates of down – Pink Floyd;
Face the Sun – The Entrance Band;
Cocaina Rodeo - Mondo Generator

ci fermiamo qui perché ce ne sarebbero veramente troppi da elencare!


Qualcuno di voi mi dica un album che pensa sia l'unico al mondo ad apprezzare:
non lo sappiamo, ce ne sono troppi e la risposta a questa domanda potrebbe essere fonte di discussione per i prossimi anni!

Un musicista che vorreste incontrare per fare quattro chiacchiere:
Warren Ellis

Cosa chiedereste nel vostro backstage se foste il gruppo più importante del pianeta:
un buon fonico per il live e del ghiaccio per le nostre ginocchia… spesso a fine concerto sono ricoperte di lividi


Share: