02/09/17

Videorecensione: Motorhead - Under Cöver (2017)


Lemmy purtroppo ci ha lasciato ma le uscite dei Motorhead, no.
Ecco quindi spuntare, dopo il recente live dal titolo Clean your clocks, questa raccolta di cover chiamata Under Cöver. Il titolo, per quanto divertente (gioca con la parola cover - l'espressione under cover vuol dire "sotto copertura") non è molto originale, in quanto c'è già una raccolta dello stesso tipo di Ozzy Osbourne, uscita una decina di anni fa. L'unico tocco di genialità è rappresentato dalla "O" che, alla Motorhead maniera, diventa "Ö".

Tralasciando questi dettagli sul titolo, cliccando sul video sotto potrete sapere cosa ne penso di questa nuova release (e di tutte quelle postume, in generale). Vi lascio anche la bella tracklist a fondo pagina, così sapete di cosa stiamo parlando e anche il video ufficiale di Heroes, l'unico inedito della raccolta. Buona visione (si fa per dire) e un saluto a Lemmy, ovunque egli sia.



Tracklist:
01. Breaking the Law (Judas Priest)
02. God Save the Queen (The Sex Pistols)
03. Heroes (David Bowie)
04. Starstruck (Rainbow)
05. Cat Scratch Fever (Ted Nugent)
06. Jumpin' Jack Flash (The Rolling Stones)
07. Sympathy for the Devil (The Rolling Stones)
08. Hellraiser (Ozzy Osbourne)
09. Rockaway Beach (Ramones)
10. Shoot ‘Em Down (Twisted Sister)
11. Whiplash (Metallica)


Share: