Follow by Email

Email us

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

17/02/19

Video Recensione: Avantasia - Moonglow (2019)



Ah, l'instancabile e sempre prolifico Tobias Sammet, ritorna sul mercato con questo nuovo capitolo del suo progetto Avantasia, Moonglow.

Chi troviamo fra gli ospiti di questo disco? Eccoveli:
Ronnie Atkins (Pretty Maids), l'immancabile vichingo Jørn Lande (Ex Masterplan, fra i tantissimi progetti), Eric Martin (Mr. Big), Geoff Tate (ex Queensryche), il mitico Michael Kiske (Helloween, fra gli altri) Bob Catley (Magnum), Candice Night (Blackmore’s Night), Hansi Kürsch (Blind Guardian) e Mille Petrozza dei Kreator.

Come musicisti sempre presente Sascha Paeth alla chitarra, Michael Rodenberg alle tastiere e il fido compagno Felix Bohnke alla batteria.

Ok, l'introduzione era d'obbligo, adesso potete ascoltare i miei "lamenti" cliccando play sul player sottostante.



Anzi, facciamo così: per rendere questa pagina un ibrido fra una recensione scritta e una video, vi scrivo anche il mio personalissimo voto e le mie top tracks, così faccio contenti quelli che non parlano italiano e quelli che non vogliono ascoltare la mia voce.

Voto 71/100
Top tracks: The Raven Child, Invincible, The Piper At The Gates Of Dawn


TRACKLIST:
01. Ghost In The Moon 
02. Book Of Shallows 
03. Moonglow 
04. The Raven Child 
05. Starlight 
06. Invincible 
07. Alchemy 
08. The Piper At The Gates Of Dawn 
09. Lavender 
10. Requiem For A Dream 
11. Maniac