Follow by Email

28/10/19

Recensione: Stereophonics - Kind (2019)



Quando la copertina dice molto, anzi quasi tutto.
Quella panchina al tramonto e di fronte ad un lago (perlomeno, dai colori percepisco questo) ci mostra un Kelly Jones dall'animo rilassato, poetico e gentile (vedi titolo) come non mai. Aspettate, ho giá cambiato idea sulla copertina, l'albero é rigoglioso nell'immagine sotto, che siano due figure a specchio proiettate nel futuro?

Vabbé dubbi esistenziali a parte sulla copertina (fatemi sapere la vostra opinione, se volete), eccoci qui a giudicare Kind, il nuovo album degli Stereophonics, che esce a poco piú di due anni dall'ultimo Scream above the sound.
A proposito di dubbi esistenziali: lo stesso leader Kelly ha dichiarato che stava quasi per lasciare la band l'anno scorso, al termine del tour, per mancanza di ispirazione. Per fortuna tutto ció non é accaduto perche Kind é davvero un bel disco che si presenta con la mia formula preferita, ovvero dieci canzoni, minutaggio non elevato (poco piú di quaranta minuti, eventuali bonus tracks dell'edizione deluxe escluse) e nessuna traccia da skippare selvaggiamente o per cui io mi debba lamentare oltremodo.

L'album é stato registrato in un periodo di tempo decisamente breve (una decina di giorni) ed é stato anticipato dal singolo Fly Like An Eagle (vi lascio il video a fondo pagina), che personalmente ho apprezzato un sacco fin dal primissimo ascolto. Veramente un gran pezzo che rappresenta anche abbastanza bene l'album, che non é sempre una cosa scontata.
L'album é fondamentalmente rilassato e molto godibile, a parte l'opener I Just Wanted The Goods,  Bust This Town (tipica canzone Stereophonics) e Don’t Let The Devil Take Another Day troviamo una quasi totalitá di ballad, a partire dal singolo giá citato, alle quasi gospel Make Friends With The Morning e Restless Mind, una ispirata Stitches (come ci canta bene Kelly...) e delle intensissime Hungover For You e This Life Ain’t Easy.

Kind é un album estremamente godibile, maturo, rilassato e di facile ascolto. Non passerá di certo alla storia, ma a me sta tenendo compagnia molto spesso.

Voto 70/100
Top tracks: Fly Like An Eagle, This Life Ain’t Easy, Don’t Let The Devil Take Another Day.

Tracklist:
1) I Just Wanted The Goods
2) Fly Like An Eagle
3) Make Friends With The Morning
4) Stitches
5) Hungover For You
6) Bust This Town
7) This Life Ain’t Easy (But it's the one we all got)
8) Street of Orange Light
9) Don’t Let The Devil Take Another Day
10) Restless Mind