09/06/20


In questa moria di uscite discografiche (aspettando tempi decisamente migliori), ecco quantomeno il nuovo lavoro dei tedeschi Grave Digger, Fields of blood, venti album e quarant'anni di carriera per loro, sempre capitanati dal cantante Chris Boltendahl. Beh, complimenti a loro per essere ancora qui a fare il loro "dovere" e portare avanti il nome del metallo.

Il disco trasuda guerra e tamarragine sin dalla (bella) copertina e dalle primissime note dell'intro The Clansman's Journey, che ci riporta ancora ad una volta su campi di battaglia scozzesi, sempre cari alla band. Il batterista Marcus Kniep fa intentedere da subito che batteristicamente sará un gran disco. 

Molto riuscita e trascinante la vera opener del disco, All for the kingdom, forse la mia preferita del disco, con riff taglienti e tutto che mi convince pienamente. Cornamuse in primo piano (giusto se si avesse qualche dubbio sull'argomento) all'inizio di The heart of Scotland (appunto), canzone epica che piú epica non si puó. Momento "diverso" nel duetto melodico in Thousand years con Noora Louhimo dei Battle Beast, canzone godibilissima ma solo quando entra la voce femminile. La parte "pulita" di Chris, diciamo cosí, non é proprio soddisfacente al massimo. Proseguendo con l'ascolto  apprezziamo l'ispiratissima la parte solista di My final Fight (che salva una canzone non proprio esaltante) e buona anche Gathering of the clans, sempre con le cornamuse presentissime.
Ancora cornamuse (mo anche basta, peró) nella lunghissima title track che pur essendo interessante in diversi punti, non mi ha convinto particolarmente, soprattutto nel cantato della parte centrale.

Come dico (quasi) sempre sulle recensioni di gruppi che hanno decine di anni di carriera alle spalle: non ci si puó certo aspettare qualcosa di diverso o dei capolavori. Fields of Blood é un lavoro dignitosissimo che magari non sará ricordato negli anni ma che riuscirá a farvi scuotere la testa in piú di un'occasione. Per gruppi storici, per quanto mi riguarda, va molto bene cosí.

Voto 66/100
Top tracks: All For The Kingdom, The Heart Of Scotland, Gathering Of The Clans.

Tracklist:
01. The Clansman's Journey
02. All For The Kingdom
03. Lions of The Sea
04. Freedom
05. The Heart Of Scotland
06. Thousand Tears
07. Union Of The Crown
08. My Final Fight
09. Gathering Of The Clans
10. Barbarian
11. Fields Of Blood
12. Requiem For The Fallen

 

Post a Comment: