Follow by Email

30/10/19

La scheda: Mad Museum



Breve descrizione/bio della band: 
I Mad Museum nascono nel 2013 da un’idea Sebastiano Sala e Daniele Motta, che in un pomeriggio come tanti altri in sala prove, decidono di scrivere il primo brano assieme. Qualche mese dopo si unisce il bassista Francesco Lacopo, ai tempi compagno di scuola di musica, che aggiunge ulteriore colore e originalità alle composizioni della band grazie al proprio particolare gusto funk.

La ricerca di una giusta cantante non è stata facile, ma nel 2015 la formazione finalmente si completa: si unisce al progetto Caterina Camesasca, che con la scrittura dei testi permette alla band di finire gran parte delle canzoni già composte. La band si divide così tra la composizione di nuovi inediti e qualche cover, e fin da subito si esibisce live su diversi palchi dell’hinterland milanese e della Lombardia.

Arriva poi il contatto con l’agenzia Bagana e in agosto 2018 la partenza delle registrazioni del lprimo lavoro discografico, a cura di Frank Altare presso lo studio di registrazione 33Hz di Trezzo sull’Adda (MI).

Genere musicale:
Rock, Hard rock

Line-up attuale:
Caterina Brisen Camesasca
Daniele Motta
Lacopo Francesco
Sala Sebastiano

Album/EP/Demo all'attivo:
It Seems Legit in uscita il 25 Ottobre 2019

Influenze:
Rock,Hard Rock ,Rockabilly, Stoner,Grunge

Di cosa parlano i vostri testi:
I nostri testi parlando di introspezione, nei testi Caterina analizza i suoi disagi, le sue paure, scrive principalmente per analizzare e sfogare queste situazioni. Non mancano però anche brani più leggeri come ‘Yelp Bitch’ e ‘Keep Rolling’ che parlano di amore saffico e sesso occasionale. La ricerca interiore fa da padrone.

L'esibizione live che ricorderete per molto tempo:
Tutti i live sono speciali e unici!

Un aneddoto divertente capitato on stage o in studio:
Grazie al nostro bassista Francesco ed ad una sua storia che ci è stata raccontata prima di un live, è nata Keep Rolling. Questa creazione ci ha segnati!

I vostri dischi preferiti in assoluto:
Appetite for destruction - Guns N' Roses
Nevermind - Nirvana
Rated R - Queens Of The Stone Age
Mr Bungle (self titled)
Black Sabbath (self titled)
Follow the leader - Korn

Qualcuno di voi mi dica un album che pensa sia l'unico al mondo ad apprezzare:
Three cheers for a sweet revenge - My Chemical Romance
Images and words – Dream Theater

Un musicista che vorreste incontrare per fare quattro chiacchiere:
Mike Patton

Cosa chiedereste nel vostro backstage se foste il gruppo piú importante del pianeta:
Tutti gli eccessi possibili 😊

Contatti 
https://www.facebook.com/madmuseumlive/
https://www.instagram.com/madmuseum_rck/
https://www.youtube.com/channel/UCtXCpGkGiV0ZafEOqTAS5Yg