19/10/15

Reunion dei Guns N' Roses in vista?

La notizia ormai gira da diverse settimane, sono sicuro l'avete letta. Persino la Gazzetta dello sport ne ha parlato.
Tutto é partito quando Axl e Slash hanno dichiarato di aver (quasi) fatto pace. "Abbiamo parlato e ci stiamo confrontando", dichiaró Slash ad una radio svedese qualche settimana fa... credo che i due non parlassero da 20 anni. Tutti gli altri componenti erano giá in buoni rapporti (suonavano quasi tutti insieme nei Velvet Revolver), il problema principale era l'odio tra i 2 leader.

Axl, fino a poco tempo fa, si rifiutó di avere a che fare con Slash declinando l'invito alla Rock n' roll hall of fame. "Not in this life", disse. Ma dopo quell'avvenimento, i componenti degli "Axl n' Roses" hanno abbandonato l'uno dopo l'altro ed evidentemente delle belle offerte di denaro stuzzicano sempre la voglia di fare cose che magari normalmente non faremmo. Ho letto che anche Slash nella sua biografia non aveva intenzione di reunion, ma non per principio o altro, semplicemente perchè non vedeva le cose allo stesso modo di Axl, sia on stage che in studio, a cominciare dagli arrangiamenti delle canzoni (di Use your illusion) ad arrivare a tutti i casini che il cantante faceva in tour.

Dicevamo, da questa dichiarazione di Slash alla radio svedese sono partite milioni di voci incontrollate tra le quali un' indiscrezione che sembra abbastanza affidabile (beh, piú delle altre) che li vorrebbe headliner di un festival in Portogallo nel 2016. Inoltre sembra che Axl si sia messo finalmente a dieta, e se fosse vera questa voce penso sia la prova definitiva. L'unico dubbio rimarrebbe il nome del batterista, sará Steven Adler (presente in Appetite for destruction) o sará Matt Sorum (Use your illusion)? Saró impopolare ma preferisco il secondo. I due sono stati interpellati e hanno detto di essere disponibili entrambi, ovviamente. Steven Adler con molta piú enfasi, in quanto batterista originale, ovviamente. Dice anche che si é finalmente ripulito dall'alcool, anche se non mi sembra sia la prima volta che lo dica. E Izzy Stradlin? Lo avevo visto con i miei occhi nel concerto dei nuovi Guns (scusate, non ce la faccio a chiamare la nuova formazione con il nome che porta) a Londra, ospitato da Axl. Trovate la recensione (e il video) cliccando qui. Tra l'altro mi sembra sia stato il primo live report del blog.

Personalmente non so cosa pensare di questa situazione, sono curioso di vedere come andrá. Di sicuro i Guns non saranno piú quelli che mi ricordo in gioventú, se Axl aveva bisogno della bombola di ossigeno dietro il palco giá 20 anni fa, adesso penso abbia bisogno di cantare direttamente in dei boschi in alta montagna. Peró sarei curioso di ascoltare nuovo materiale. Slash e Duff sono ancora molto prolifici a livello di scrittura e Axl sembra abbia nel cassetto tipo 3 miliardi di canzoni, che francamente spero siano meglio di quelle contenute in Chinese Democracy (leggi la recensione ironica qui).

Per salutarvi, piuttosto che mettere le classica Welcome to the Jungle, Sweet child o' mine, Paradise city o Don't cry, beccatevi una recente esibizione di Slash e Duff che suonano Highway to hell. Cosí!