20/02/20


Sapete che Adrienne Cowan è la mia fissazione dell'ultimo periodo, vero? Recentemente l'avevamo vista su queste pagine (e nella vita reale) con gli Avantasia (live report dell'ultimo live a Londra) e poi col progetto Sascha Paeth`s Masters Of Ceremony Ecco, considerando questo non potevo non presentarmi all'appuntamento del nuovo disco della sua band principale, i Seven spires, pur non essendo assolutamente un fan del Symphonic metal, genere quale, grosso modo, appartengono.

Ho scritto "grosso modo" perché in realtà credo sia riduttivo racchiudere questo Emerald seas dentro un genere, grazie anche alla straordinaria versatilità di Adrienne che esplora mille territori con la sua meravigliosa ugola, alcuni certamente per nulla di mio gradimento (il growl di alcune canzoni) ma tutto il resto è abbastanza di mio gusto, ripeto, pur non essendo un fan di questo filone. Ma quando qualcuno canta come su Every crest, che ci volete dire? Ovvio che quando si naviga in territori più prettamente Power metal mi trovo più a mio agio, ed ecco che la mia preferita del disco è probabilmente Succumb, condita dai mille colori della voce di Adrienne e anche da un guitar solo da paura. Drowner of the worlds, invece, vince la palma di skip track dato che la Cowan è in veste di Dani dei Cradle of filth ma anche Fearless non è una canzone che voglio ascoltare più di una volta in vita mia, ma per gusto personale più che per mancanza di qualità della stessa.

Nonostante questo Emerald seas sia un buon disco, estremamente vario e interpretato magistralmente dalla cantante, l'ho trovato leggermente meno ispirato del debut (che aveva qualche canzone strepitosa), forse un po' dispersivo a livello di songwriting e sicuramente non ai livelli del disco citato in apertura con Sascha paeth. Ciò nonostante un ascolto è sicuramente consigliato, soprattutto se vi piace il genere. Anche se non so di quale genere.

Voto 67/100
Top tracks: Ghost Of A Dream, Succumb, Silvery Moon
Skip track: Drowner Of Worlds, Fearless

01. Igne Defendit
02. Ghost Of A Dream
03. No Words Exchanged
04. Every Crest
05. Unmapped Darkness
06. Succumb
07. Drowner Of Worlds
08. Silvery Moon
09. Bury You
10. Fearless
11. With Love From The Other Side
12. The Trouble With Eternal Life
13. Emerald Seas Overture

Post a Comment: