09/03/20

Un video un po' piú lungo del solito che ho registrato un paio di settimane fa ma che potrebbe intrattenervi un pochino di piú se siete costretti a casa da quarantene e robe varie. Vabbé, non mi voglio mettere a parlare di altri argomenti come molti sciacalli del periodo, qui si parla di musica e solamente di musica.

Beccatevi quindi qualche mio commento sparso ed improvvisato su Peruvian skies, una canzone dei Dream Theater che mi piú passa il tempo e piú mi piace, dal controverso album Falling into infinity.

  

Post a Comment: