Recensione: Joe Bonamassa - Royal Tea (2020)


Davvero molto prolifico Joe Bonamassa, ritornato sul mercato con questo Royal Tea.
La copertina, che potete ammirare qui sopra, é British che piú British non si puó: un servizio da té in bella mostre e le scritte "Original English" e "Abbey road" che ovviamente sono i famosissimi studio dove é stato prodotto l'album dall'instancabile Kevin Shirley (che per una volta non mi lascia davvero niente da ridire in termini di produzione). 

Devo essere onesto, non aspettavo con molta impazienza quest'album, apprezzo Bonamassa ma a piccole dosi e soprattutto per quanto fatto con il supergruppo Black country communion (merito del mitico Glenn Hughes?), mentre quello che ho ascoltato della sua carriera solista e qualche altra collaborazione sparsa non mi ha appassionato particolarmente. Questo Royal Tea mi é davvero piaciuto moltissimo, é stato davvero una bellissima scoperta. Interessante, mai banale, con tantissime influenze, prodotto magnificamente e interpretato egregiamente dall'artista (anche vocalmente) e dalla sua band.

Ci sono davvero un sacco di pezzi bellissimi in quest'album: l'interessantissima opener When One Door Opens, la blues che piú blues non si puó Why Does It Take So Long To Say Goodbye, la vibrante A coversation with Alice e quella che probabilmente é la mia preferita del disco: I Didn’t Think She Would Do It, un gran bell'incrocio tra Hendrix e i Thin lizzy (perlomeno, questo é quello che ci sento io). Ma non é finita qui, perché tutte le tracce fanno la loro porca figura: la robusta Lookout man! (vi lascio il video a fondo pagina), la stupenda ballad Beyond the silence e un pezzo che profuma vintage da un miglio, la swing ed energetica Lonely Boy.

Onore a Joe Bonamassa per il contenuto di questo disco. 
Da "non fan" devo ammettere che é una delle uscite di spicco di questo 2020. Non é solo un disco di Rock/blues, c'é davvero molto altro e tutto realizzato egregiamente. Ascolto assolutamente consigliato, non fatevelo scappare.

Voto 78/100
Top tracks: When One Door Opens, I Didn’t Think She Would Do It, Beyond The Silence.

Tracklist:
01. When One Door Opens
02. Royal Tea
03. Why Does It Take So Long To Say Goodbye
04. Lookout Man!
05. High Class Girl
06. A Conversation With Alice
07. I Didn’t Think She Would Do It
08. Beyond The Silence
09. Lonely Boy
10. Savannah

Posta un commento

0 Commenti