Passa ai contenuti principali

Top 20: Le migliori linee di basso (part 2)

Rieccoci! Siete sopravvissuti alla parte 1, con le posizioni dalla 20 alla 11? Eccovi allora le prime 10 posizioni.
Come ho giá scritto, prendete la classifica per quella che é, non troppo sul serio (e andateci piano con gli eventuali insulti).

10 Rush - Tom Sawyer
Anche i Rush fanno parte di quella categoria dove puoi prendere una canzone a caso e trovarci una linea di basso fenomenale. Istintivamente ho scelto questa Tom Sawyer. Geddy Lee "spinge" un sacco e con gusto. Enjoy!


9) Primus - Shake hands with beef
Creazione del geniale Les Claypool e dei suoi Primus. Beh, sta canzone é praticamente tutto basso gustosissimo. Tra l'altro anche il video mi piace un casino, quindi vi consiglio di cliccare play doppiamente.


8) Megadeth - Peace sells
Canzone iconica del thrash anni 80 e canzone che ancora oggi chiude le scalette dei Megadeth. Ellefson ha il suo momento di gloria in quella che forse é la canzone piú popolare dei Megadeth. Anche qui non vi pubblico la canzone (non per scelta, dannato editor...) ma vi posto la versione-basso.


7) The Beatles - Come together
Eh beh, un altro pezzo grosso: Sir Paul McCartney (oppure Faul McCartney, se credete alla storia del Paul is dead. Ma lasciamo perdere). Come together é uno dei caposaldi del rock classico e senza il famosissimo giro di basso, non sarebbe la stessa canzone.


6) Pink Floyd - Money
Come sopra, altro classicone che senza questa linea di basso non avrebbe (probabilmente) avuto tutta questa risonanza. Semplicissima e ridondante, ma gustosa e che definisce il pezzo.


5) R.e.m - Living well is the best revenge
La linea di Mike Mills é cosí bella che ascolterei questa canzone anche se non ci fossero altri strumenti. Non serve aggiungere altro. Enjoy


4) Bruce Dickinson - Taking the queen
Non la conoscevate, vero? Beh, credo sia una canzone che non conti tantissimo in generale ma che adoro per merito soprattutto delle linee di basso assolutamente meravigliose, non proprio in un punto in particolare, proprio tutta la canzone. Ho trovato un tipo che probabilmente la pensa come me, eccovelo. (La linea di basso costante parte verso il minuto)


3) Queen - Another one bites the dust
Probabilmente se devo dire di getto una canzone con una linea di basso spiccata, il mio primo pensiero va a Another one bites the dust, grandissima canzone del sottovalutato John Deacon. Una cosa che accomuna molte canzoni di questa classifica é che i giri sono semplicissimi da suonare. A volte serve trovare le note giuste. meglio suonarne 4 giuste che 1600 cosí cosí. Mamma mia che baffoni incredibili che aveva Freddie Mercury in questo video.


2) Red hot chili peppers - Around the world
Come per i Rush, i Primus e tanti altri gruppi, é riduttivo scegliere una sola canzone perché Flea é uno dei bassisti piú geniali e creativi della storia. Non ci ho pensato troppo, se penso alla prima canzone dei Red hot chili peppers con una basso geniale, penso ad Around the world. Ve la propongo da un live sconosciuto. 
(Frusciante e Kiedis provano a rovinare tutto, provate a non ascoltarli e a focalizzarvi su Flea, se potete)


1) Iron Maiden - To tame a land
Oh vabbé, per me Stevone Harris non si batte, al cuore non si comanda. Sentite che capolavoro assoluto di basso che é To tame a land. Non la prendete a male, commetto il sacrilegio di proporvi una cover di un tizio a caso solo perché: A) suona molto bene B) mette in risalto tutte le linee di Steve. Tutta la canzone é magnifica (anche a prescindere dalle 4 corde), ma se non avete molto tempo da perdere (male!), provate a focalizzarvi solo dal minuto 2.50 in poi. Gustatevela!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I piú cliccati della settimana

Live report: Guns n' roses - Live at London Stadium 16/06/2017

Recensione: Magni animi viri - Heroes Temporis, World edition (2016)

Videorecensione: Foo fighters - Sonic Highways

Top 10: canzoni tristi