Arriva l'alta qualitá su Spotify


Finalmente anche Spotify si é adeguata e proporrá, entro il 2021, degli abbonamenti con musica in altá qualitá, CD o loseless. A questo link trovate l'annuncio ufficiale della compagnia.

Ne avevo parlato piú volte su queste pagine, facendo un confronto fra le varie piattaforme e dove dicevo che Spotify sarebbe stata probabilmente la migliore di tutte se solo avesse avuto l'alta qualitá, come ormai quasi tutti gli altri servizi (Anche Deezer recentemente si é aggiunta a Tidal e Amazon music), quindi finalmente forse ci siamo. Personalmente uso Spotify (ho l'abbonamento premium) e lo streaming MP3 mi va bene sono come sottofondo, ma se voglio veramente ascoltare qualcosa e godermela, magari in cuffia, la qualitá audio scadente mi pesa non poco.

Da rocker vecchia scuola quale sono, con questo non voglio invogliarvi di certo a passare definitivamente al digitale abbandonando la vostra collezione di CD o vinili (che continuo a comprare, nonostante tutto), perché l'esperienza di toccare con mano, del libretto, della copertina, della catalogazione (etc etc...) é tutta un'altra storia, ma la musica digitale ha indiscutibilmente dei pregi incredibili, primo fra i quali quello di poter ascoltare prima di eventualmente comprare, oppure semplicemente quella di avere tutta la vostra collezione sempre con voi anche se vi trovate fuori casa, in caso di nostalgia improvvisa del vostro disco preferito. Quindi ben venga.

Fatemi sapere cosa ne pensate.


Comments