30/08/17

Ascolti di agosto 2017

In questo agosto mi sono praticamente focalizzato sulle tante nuove (e nella maggior parte dei casi, ottime) uscite di questo periodo. Che bel 2017 fino a questo momento, non credo ci si possa lamentare.

Nella lunga lista a fondo pagina troverete quindi il bellissimo nuovo album di Alice Cooper e le ottime nuove uscite dei vari Accept, Marty Friedman, Mr.Big e Rage. Anche il nuovo Queens of the stone age, che secondo il mio parere proprio ottimo non è (e che tanto sta facendo discutere sulla pagina Facebook). Vediamo se vi riesco a mettere il link, nel caso abbiate voglia di fare una bella litigata pure voi.


Passando oltre, in Heavy rotation resistono ancora il live degli Unisonic al Wacken (che ogni volta che ascolto mi fa strabuzzare le orecchie. Come cacchio fa Michael Kiske a cantare così bene? Mi sembra addirittura che la sua voce migliori col tempo) e la raccolta discutibile, in termine di scelta della tracklist degli Edguy, Monuments. Grosso modo dello stesso genere è Rebirth, vecchio album degli Angra che ho messo su diverse volte e che credo sia un album abbastanza sottovalutato nel genere, che ne pensate?

Ho voluto anche dare qualche chance in più (con poco successo) all'ultimo disco di cover degli Helloween ad opera dei Masterplan e ascolto ancora molto volentieri due uscite outsider come quelle dei Night flight orchestra e dei Tainted lady, attualmente in lizza per finire nella consueta top 10 di fine anno.

Infine mi sono anche dedicato a due colonne sonore: la prima è di Boyhood, un film interessantissimo girato nell'arco di 11 anni e con delle musiche molto interessanti (lo uso spesso per dormire, in realtà) e poi anche una selezione del mio regista preferito: Mr Quentin Tarantino. Non ho trovato il CD che ho io (The tarantino connection, che trovate fra le videorecensioni), quindi ho messo una selezione a caso da Spotify.

Buon ascolto!